Ultima modifica: 19 Dicembre 2021
Istituto Comprensivo Regina Elena > Avvisi > Circ. 239: Progetto nazionale “Scuola Attiva Kids” Potenziamento dell’educazione motoria nella scuola primaria

Circ. 239: Progetto nazionale “Scuola Attiva Kids” Potenziamento dell’educazione motoria nella scuola primaria

Si comunica che l’Ufficio scolastico territoriale di Milano ha approvato la candidatura dell’IC Regina Elena di Solaro per la partecipazione al Progetto nazionale “Scuola Attiva Kids” di educazione motoria nella  scuola primaria per l’a.s. 2021/2022.

L’Ufficio scolastico di Milano ha attribuito un docente tutor della Federazione sportiva per le attività di educazione motoria della classi quarte e quinte della scuola primaria don Lorenzo Milani, Maria Mascherpa e Regina Elena.

Il docente tutor fornirà supporto didattico anche alle docenti delle classi prime, seconde e terze della scuola primaria.

In questo modo l’Istituto Comprensivo Regina Elena ha realizzato un’altra delle priorità inserite nel Piano dell’offerta formativa triennale (PTOF): il potenziamento dell’attivià motoria.

Il progetto prevede la collaborazione con le Federazioni Sportive Nazionali (FSN), con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP) per favorire l’inclusione degli alunni con Bisogni Educativi Speciali e costituisce l’evoluzione di “Sport di Classe” realizzato negli scorsi anni.

Il progetto ha l’obiettivo di valorizzare l’educazione fisica e sportiva nella scuola primaria per le sue valenze formative, per la promozione di corretti e sani stili di vita e per favorire l’inclusione sociale.

Il progetto tiene conto di quanto previsto dalle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo d’istruzione (Decreto Ministeriale 16 novembre 2012, n. 254), dall’ordinanza sulla valutazione periodica e finale degli apprendimenti delle alunne e degli alunni delle classi della scuola primaria (Ordinanza MI n. 172 del 4 dicembre 2020 e relative Linee Guida) nonché dalle Linee Guida per l’insegnamento dell’Educazione Civica (articolo 3 della legge 20 agosto 2019, n.
92).

Il dirigente scolastico
Daniele Dallatomasina