Ultima modifica: 21 Marzo 2021
Istituto Comprensivo Regina Elena > Avvisi > Circ. 452: 2 aprile ’21 Giornata dell’Autismo. Installazione 31 marzo

Circ. 452: 2 aprile ’21 Giornata dell’Autismo. Installazione 31 marzo

Giornata dell'autismo

Giornata dell’autismo

#Nonsolo2aprile…

In occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo l’Istituto Comprensivo “Regina Elena” il 31 marzo 2021 organizzerà una giornata dedicata agli alunni speciali.

La Nostra è una scuola che tende a favorire la qualità dell’inclusione sociale, che riconosce il pieno diritto all’educazione, all’ istruzione e alla formazione degli alunni con bisogni educativi speciali.

Per ognuno di loro la scuola si organizza per offrire una pluralità di risposte attente ai bisogni di ciascuno, sviluppando reti inter- istituzionali che permettono una progettazione attraverso il confronto e la condivisione tra insegnanti, famiglie e servizi sociali. Quindi la nostra scuola, ha scelto la linea “teniamo a cuore tutti”, nessuno deve essere lasciato solo.

Tutti gli alunni hanno il diritto di vivere questo momento in maniera serena e in un clima di uguaglianza ricevendo stimoli, compiti di realtà, percorsi personalizzati, rinforzi nonostante questo periodo in cui il COVID-19 ha imposto l’isolamento a tutti. La distanza sociale non ci permette di poter andare avanti con le attività di gruppo, noi non intendiamo fermarci, vogliamo continuare più che mai la nostra divulgazione sull’autismo a scuola #Nonsolo2aprile.

L’autismo non va ricordato solo nella Giornata Mondiale del 2 aprile, ma ogni giorno, attraverso un’informazione consapevole da parte di tutti quei luoghi pubblici che non sempre sono alla portata dei nostri bambini, ragazzi e adulti con disturbo dello spettro autistico, migliorando in tal modo attraverso l’informazione la loro qualità di vita.

Cercheremo quindi di ottenere la maggior condivisione possibile, per far sì che le famiglie non si sentano sole e che si possa creare una rete vera, fatta di amore, accettazione e integrazione.

Con l’aiuto di mamme e nonne del nostro Comprensivo abbracceremo un albero con una l’installazione di quadrati blu realizzati con la lana all’uncinetto, una lunga sciarpa che abbraccerà il tronco dell’albero in giardino.

Il blu è il colore simbolo dell’autismo, in quanto tinta enigmatica che ha il potere di risvegliare il senso di sicurezza e il bisogno di conoscenza. Sono proprio questi i due temi che coinvolgono il mondo dell’autismo.

La sicurezza intesa sia come la possibilità di vivere un’esistenza libera e protetta per le persone autistiche ed i loro genitori, sia come sicurezza del futuro).

Abbracciare significa dare e ricevere, è un gesto d’amore e di accoglienza, è un avvicinamento, una condivisione. Insomma, è una cosa bella.

Prof.ssa Caterina Garrì (Funzione Strumentale) 

Il dirigente scolastico
Daniele Dallatomasina